Torna la gara dei Dolci pasquali e non

9-4-2022. È tornata in presenza la tradizionale gara dei “Dolci pasquali e non” organizzata dalla Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi”. Palazzo Manzioli ha deliziato non solo la vista, il palato e l’olfatto ma anche l’udito. L’introduzione è toccata a Nicola Štule, che ha imbracciato la sua chitarra e ha cantato assieme al pubblico alcuni brani molto noti, in attesa delle graditissime ospiti della manifestazione, il Gruppo vocale della Comunità degli Italiani di Crassiza “Oleum”, diretto da Lora Pavletić. In attesa di scoprire chi si è distinto con il proprio dolce, ha eseguito a cappella un variegato programma di brani, dando dimostrazione di grande bravura. Quest’anno hanno accolto la sfida culinaria 23 partecipanti che hanno esibito torte, rotoli, pinze, crostoli, colombe, biscotti, strucoli, paste e pasticcini. La commissione che ha avuto “l’arduo compito” di degustare le delizie pervenute, era formata da Dolores Puhar, Klara Antolovič e Biserka Olrando. A proclamare i vincitori è stata Agnese Babič, coordinatrice culturale della CAN comunale, spiegando che i premi sono stati suddivisi in due categorie: quella dei giovani e quella dei senior. Nella prima si sono piazzate al terzo posto Sara Jakomin e Eva Fikfak, con la “Torta di crema alle fragole”, al secondo Nicolò Bitiči Raschini, con la “Torta di crêpes” e la vincitrice è stata una vecchia conoscenza del concorso, ovvero Ioana Gabriela Busoiu, con la “Torta alle fragole”. Per la categoria senior, invece, il podio ha visto al terzo posto Alenka Merkandel, con la “Torta in tecia”, secondo Rok Čoga con “Coccolo pan” e a trionfare è stata Simona Korošec, con la “Torta sole di primavera”. Prima di passare ad assaggiare tutti i dolci, il presidente del sodalizio organizzatore, Robi Štule ha preparato due sorprese per i presenti: una bella torta e il prosciutto in crosta, accompagnato dal cren. Al pian terreno, presso la sala espositiva si è svolta l’inaugurazione della mostra del Gruppo di pittura “La macia” guidato da Fulvia Grbac, che ha realizzato dipinti con tema i dolci pasquali. I presenti hanno potuto ammirare anche i lavori creati in ambito al Laboratorio creativo, coordinato da Laura Babič e al Gruppo di cucito, della mentore Mariella Carboni Majerič. Il gruppo “Noi per voi”, diretto da Simona Korošec ha realizzato dei biglietti di auguri. La serata è poi proseguita in allegria e tanta “dolcezza”.

Testo e foto: Mariella Mehle

Oleum 3

PRIMO GIOVANI

prosciutto in pane 1

sopresa

TAVOLO IMBANDITO

VINCITORE

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *