I PICCINI SCOPRONO LO STRUMENTARIO ORFF E L’ARPA

20-10-21. Sono ripresi gli appuntamenti per i più piccini a Palazzo Manzioli assieme a Elisa Manzutto e la propedeutica musicale, promossi dalla Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi”. I partecipanti all’incontro erano tutti nuovi per cui la mentore li ha innanzitutto fatti familiarizzare con lo strumentario Orff, estraendo da un sacchetto ad uno ad uno i semplici strumenti, come fa un mago col suo cappello magico. I piccoli ospiti, così, accanto agli strumenti già noti ne hanno conosciuto di nuovi, alcuni particolarmente curiosi e insoliti. Sono stati invitati a sceglierne due che hanno subito utilizzato per acconmpagnare una filastrocca di presentazione. Impugnando di volta in volta campanelli, tamburello, maracas, legnetti, piattini, nacchere, triangolo e bastone della pioggia hanno imparato ad usarli piano e forte, seguendo le indicazioni della Manzutto, che con maestria li ha guidati in un’ora di attività musicale. Con lo xilofono ha presentato loro le note della scala musicale, spiegato che la musica oltre ad essere fatta di suoni, è accompagnata anche dal silenzio. I piccoli musicisti hanno osservato e ascoltato con alto interesse la piccola arpa e in seguito hanno potuto pizzicare le sue corde a piacimento. L’appuntamento si è concluso ripetendo l’esecuzione della filastrocca di presentazione e con il saluto della Manzutto e l’auspicio che gli appuntamenti possano avere un prosieguo, nonostante l’incerta e minacciosa situazione epidemiologica.

Testo e foto: Mariella Mehle

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.