OMAGGIO AI DEFUNTI NEL CIMITERO DI ISOLA

2-11-2021. Si è tenuto stamane presso il cimitero di Isola il tradizionale omaggio ai defunti del Consolato Generale d’Italia a Capodistria, organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Lubiana. Il Console generale, dott. Giovanni Coviello, è stato accolto dalla vicesindaco di Isola Agnese Babič, dal presidente della locale Comunità autogestita della nazionalità italiana, Marko Gregorič, dal presidente della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri”, Fiorenzo Dassena e da una rappresentanza della Scuola Elementare Italiana “Dante Alighieri”, con a capo la preside, Cristina Valentič Kostić. Il presidente Gregorič ha espresso gratitudine per il tradizionale evento, rilevando che “si tratta di un gesto importante per ricordare i defunti e che si inquadra nel contesto di salvaguardia dei beni storici culturali, sancito dal decreto comunale del 2011. È stata recentemente firmata la lettera d’intenti per il restauro della cappella cimiteriale di San Michele Arcangelo, un intervento che andrà a valorizzare ancora di più la parte storica di questo cimitero”. Il Console generale, dott. Coviello, che ricopre l’incarico dal primo ottobre scorso, ha rimarcato di aver tenuto particolarmente a conoscere i luoghi della memoria in regione“. Dopo una breve visita della parte vecchia del camposanto, il dott. Coviello ha deposto una corona di fiori ai piedi della tomba di monsignor Giovanni Zamarin, per decenni parroco di Isola. La cerimonia si è conclusa con la messa nella cappella del cimitero, celebrata da don Janez Kobal.

Testo e foto: Mariella Mehle
Coviello depone la corona di fiori

Deposizione corona

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *