LE BARIGOLE ISOLANE CONQUISTANO ANCHE BUIE

La sezione giovanile dell’EtnoTeatro della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” ha portato in scena con successo al Festival dell’Istroveneto di Buie, la recita “Le barigole della tradision isolana”. Come lascia presagire il titolo, il testo scritto da Amina Dudine, che ne ha curato anche la regia, parla di un’antica tradizione di Isola, dove ai bambini disubbidienti si faceva credere che sarebbero stati rapiti per punizione, dalle “Barigole”, delle streghe che navigano attorno alla città e controllano quanto accade nelle famiglie. Le tre attrici in erba Sara Rustja, Iven Hvala e Luana Penca hanno dimostrato una buona dose di talento, ma soprattutto d’impegno per presentarsi in vero dialetto isolano a una rassegna specializzata come il Festival dell’Istroveneto, dove erano presenti numerose altre compagnie delle varie Comunità degli Italiani ed eminenti esperti in vernacolo istriano. “La risposta del pubblico e degli esperti è stata molto buona e si è trattato per noi dell’ennesima esperienza positiva, dopo quella della rassegna Teatrando a Trieste” ci ha confidato l’autrice e regista, Amina Dudine.
TESTO: MANDRACCHIO. ORG
FOTO: CI “DANTE ALIGHIERI”

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: